mercoledì 16 aprile 2008

recupero attivo

Dopo due giorni di riposo questa sera ho pensato di mettermi le scarpe e fare un uscita collinare su sentiero e strade secondarie con andatura molto lenta - l'appetito vien mangiando e così, assolutamente non programmati, mi sono fatto 18km senza fatica e soprattutto con molta voglia di correre.

Era da tanto tempo che non metabolizzavo così in fretta una gara sia dal punto di vista fisico che mentale. Certo, la prestazione di domenica mi ha stuzzicato anche l'idea (che avevo praticamente abbandonato) di tentare di abbattere il muro delle 3(!).

Chissà, magari in autunno si può fare (forse porta male dire così...). Intanto adesso comincia la stagione dei trail e della bici: il primo sabato con temperature decenti si punta al Bondone!

PS: a proposito di tre ore in maratona, tanto per farmi un'idea: quale è la differenza in tempi che avete tra la mezza e la maratona? Io ho 1h25'/3h04'; so che è assolutamente soggettivo ma credo che per andare sotto le 3h dovrei correre una mezza almeno in 1h23.

1 commento:

Mathias ha detto...

Io sentivo da miei compagni di squadra che bisognava correre sull'1h22/23..stessa domanda, per riportarmi ai miei livelli, vorrei formularla per il muro delle 4h.a quanto la mezza?