lunedì 7 aprile 2008

settimana dal 31 marzo al 6 aprile

Forse non smetto...

Quella passata è stata l'ultima vera settimana di preparazione per la maratona di Torino prevista il 13 aprile.

Lunedì (sereno 15°)
CORSS TRAINING: 30 km bici da corsa in pianura

Mercoledì (sereno 15° vento)
16 km a 4'33 con variazioni di ritmo

Giovedì (sereno 15° vento forte)
10km a 4'15

Sabato (sereno 10°)
24km a 4'28

Osservazioni&sensazioni: dopo la gara di domenica ho fatto una settimana senza particolari lavori ma solo per fare chilometri e per provare un ipotetico ritmo di gara per Torino. Questa volta non faccio previsioni: cerco di partire tranquillo imponendomi di non scendere mai sotto i 4'20/km. Se dopo i 30 ci sarà ancora qualcosa da spendere quello sarà il momento... altrimenti, rallenterò e farò il turista. Non conosco il percorso, ma visto sul sito è un grandissimo rettangolo, quindi molte rette da fare "di testa". Spero solo sia caldo. La gamba è abbastanza buona anche se non ho mai superato i 32km in allenamento.

Piccola considerazione: il metodo FIRST credo sia veramente valido per preparare una mezza o una maratona: permette di ottenere gli obiettivi prefissati senza fare troppi chilometri e soprattutto senza rischiare infortuni. Un solo difetto che per me è stato fatale: bisogna essere precisi e avere la forza di seguire una tabella; ci sono riuscito fino a un mese fa, poi ho abbandonato gli allenamenti forzati.

2 commenti:

Alessandro ha detto...

Speriamo davvero cominci a fare caldo perchè di neve sulle cime, freddo e vento siamo tutti un po' stufi credo!
E' ora che la primavera si offra a noi con tutta la sua magnificenza.
In bocca al lupo per la gara e Mai zeder...

Micio1970 ha detto...

Concordo sul giudizio positivo sul metodo First: io l'ho seguito quasi alla lettera per la corsa ma sul cross-training non sono riuscito per mancanza di tempo ...