domenica 14 settembre 2008

a due passi da casa

A soli dieci minuti di auto (o di autobus) dal centro di Trento è possibile immergersi nella natura e scoprire di volta in volta nuovi percorsi di allenamento. Sto parlando della zona del monte Calisio (max elevazione circa 1100m, quindi accessibile tutto l'anno). Prendendo spunto dal percorso caricato su Giscover dall'amico Romano ieri ho percorso questo itinerario di allenamento di circa 22km con 800m di dislivello +-. Le difficoltà in salita e discesa (elevata pendenza) si concentrano dei primi/ultimi chilometri. Il resto è un piacevolissimo anello su strade sterrate e sentieri perfettamente corribili. Si parte da Villamontagna (capolinea autobus nr.9) in direzione Rif.Campel; dopo circa 500m si svolta a sx dirigendosi verso Montevaccino. Dopo circa un km abbastanza faticoso si può cominciare a correre comodamente. Si passa per l'ex rif.Calisio, quindi raggiunto Montevaccino si gira a dx seguendo le indicazioni che portano prima al lago di S.Colomba e poi a Fornace. Consiglio di evitare di scendere a Fornace per non dover percorrere troppa strada asfaltata e dirigersi invece verso Mazzanigo/Penedallo. Da Penedallo a Bosco di Civezzano si segue la strada provinciale (traffico tendente allo zero) per poi ritornare nel bosco seguendo le indicazioni per Montevaccino e quindi per il rif.Campel (cucina tipica trentina). Da quest'ultimo si scende nuovamente a Villamontagna completando l'anello. Si trova acqua alla partenza e nei paesi. Volendo si può anche partire da Trento aggiungendo all'itinerario circa 10km e 400 di dislivello +-.

3 commenti:

Ezio ha detto...

Il percorso da come lo racconti deve essere splendido complimenti per il bel allenamento

Furio ha detto...

Bell'iniziativa Albert, anche io sto facendo qualcosa di "sociale" per la mia zona; sarebbe splendido se noi bloggers mappassimo l'Italia intera con i percorsi che conosciamo.
Sarebbero fonti molto interessanti per tutti ;-)

Frate_tack ha detto...

Domenica su quelle strade c'è il campionato Italiano di lunghe distanze di corsa in montagna, hanno fatto uno speciale anche ieri sera su TCA. Io quelle zone le giravo spesso con il mio amico Bobo in MTB e qualche volta anche di corsa per qualche allenamento in salita. Belle zone.