martedì 7 ottobre 2008

La Rampa

2000 metri di dislivello in meno di 10km.

Questa è "La Rampa" la gara di corsa in montagna che porta dalla valle dell'Adige in cima alla Paganella. Dopo i settanta chilometri delle Porte di Pietra della settimana scorsa la voglia di correre e di fare dislivello non è calata.
Eccomi quindi domenica mattina alla partenza di questo bellissimo percorso, impreziosito quest'anno dalla nevicata che ha imbiancato i sentieri dai 1500m in su.


Temperatura rigida (+5 in partenza e vicini agli 0° all'arrivo) e giornata perfetta che regalava il miglior panorama che questa cima a due passi da Trento sa offrire. Il tracciato (tranne il km iniziale) è interamente su sentiero, strada sterrata e pista da sci. Le pendenze sono talvolta impegnative e ci sono pochi tratti dove tirare il fiato.

Solo per la cronaca ho concluso in 1h52', un abisso in confronto dell'ora e 19 impiegata dal "solito" Molinari.




2 commenti:

Nick.12 ha detto...

Io dovevo esserci come suporto con il soccorso alpino, ma ho fatto la Sudtirol Marathon a Egna. Complimenti questa gara è particolarmente dura, ma lo scenario si riesci a godertelo è bellissimo.
Ciao Nick

Pimpe ha detto...

bellissimo il paesaggio ..!! ciao